Ponte dell’Immacolata nel Parco Regionale Sirente Velino

 

slider-inverno_06.NEF.JPGLa neve è arrivata sulle montagne abruzzesi! E noi siamo pronti per farvi vivere sensazioni davvero autentiche e magiche che solo la neve con il suo manto candido è in grado di trasmettere: il silenzio, l’impercettibilità, la tranquillità e la serenità… in breve esplorando la natura silenziosa e imbiancata con le racchette da neve…

Antico strumento utilizzato da cacciatori e contadini per spostarsi sulla neve fresca, alternativa allo sci, le “ciaspole” sono uno dei modi migliori per godere delle bellezze della montagna d’inverno, nel silenzio dei boschi, in un vero e rispe04ttoso contatto con la natura.

I boschi e le montagne bianchi e lo scricchiolare della neve sotto le ciaspole sono tutto quello che serve per godere. Vi portiamo in posti dove l’unico rumore è lo scricchiolare della neve sotto le racchette da neve.

Ogni giorni, dal 5 all’8 dicembre, vi proponiamo percorsi per scoprire i luoghi più nascosti e gli angoli più incantati del Parco.

Le proposte sono per tutti i gusti:

  • Sulle tracce degli animali del parco: escursione per imparare la vita degli animali del parco e riconosce le loro impronte sulla neve.
  • Il bosco delle meraviglie: escursione per conoscere il fantastico mondo delle faggete, dove gnomi, fate e gli animali del bosco si rifugiano per passare il rigido inverno.
  • Le pagliare: escursione per visitare gli antichi luoghi dell’economia rurale del passato
  • Fino in cima: escursione di una giornata intera per i più esperti

Quindi, Ciaspole ai piedi e si parte alla s01coperta dei meravigliosi percorsi del Parco Regionale Sirente Velino.

Chi fosse interessato a partecipare può contattarci o scaricare la SCHEDA TECNICA.

Comments are closed.