LA MONTAGNA A SEI ZAMPE – Parco Nazionale Gran sasso Monti della Laga – I laghetti e la Grancia di Santa Maria Del monte

3Domenica 19 giugno – Quarto appuntamento con la montagna in compagnia del nostro amico a 4 zampe. L’itinerario proposto tocca i ruderi del monastero di Santa Maria del Monte, grancia cistercense fondata nel 1222. Un esempio del grosso sforzo di bonifica che rilasciò la transumanza, fenomeno cruciale nell’economia e nella storia del Gran Sasso.

In questo periodo dell’anno si possono ammirare le bellissime e numerose fioriture dei crochi, delle violette e ancora, della genzianella che, con il suo azzurro intenso, rompe l’uniformità verde dei pascoli. Bello anche il panorama su Campo Imperatore e, alle spalle, sulla massa rocciosa di Corno Grande che si erge improvvisamente dalla piana di Campo Imperatore. Lungo il percorso incontreremo il Lago di Barisciano e il lago di Passaneta che in questo periodo sono ricchi di acqua e regalano un paesaggio inconsueto ai visitatori.

Durante il percorso l’esperto educatore cinofilo dispenserà consigli e tutte le informazioni che i proprietari dei cani vogliono sapere per migliorare il rapporto con il loro amico a quattro zampe. Le attività con i cani prevedono la gestione del guinzaglio, la convivenza con altri soggetti e altri animali, per una miglior esperienza sociale del cane. Non mancheranno, inoltre, momenti dedicati alla conoscenza degli aspetti naturalistici, storici e culturali del luogo attraversato grazie alla presenza di una guida esperta. Pranzo al sacco. Il rientro alle auto è previsto per le 16.00.23

Luogo e ora dell’appuntamento: Assergi piazzale alle ore 9.30

Abbigliamento per gli amici a 2 zampe: si consiglia di indossare un abbigliamento caldo e comodo. Giacca impermeabile, magari anti-vento; un pile pesante e uno di medio spessore; una maglietta sottile a maniche corte da tenere a contatto della pelle; pantaloni lunghi; calze da trekking; scarpe trekking; un bel berretto; guanti; occhiali e crema da sole, più uno stick per le labbra; la macchina fotografica; eventuali snack. Portarsi un ricambio di abiti da lasciare in macchina.

Attrezzatura per gli amici a 4 zampe: uno zaino per due: è consigliabile uno zaino sufficientemente capace (soprattutto se avete cani di taglia media o piccola) per poter contenere tutte le vostre cose: abbigliamento che non indossate (giacca impermeabile, pile, guanti, cappello, ecc.) acqua a volontà anche per i cani e ciotola (ne esistono di pieghevoli da tasca!), snack energetici,  pettorina e guinzaglio lungo, una copertina di pile, un asciugamano e dei giochi.

Avvertenze: l’escu1936812_1202904030299_4592766_nrsione sarà annullata se non si raggiungerà il numero minimo di 5 coppie o per cattive condizioni meteo. La guida si riserva la possibilità di non far partecipare chi non è adeguatamente attrezzato per l’attività in programma. Comunicare: se il cane ha allergie o se il tuo cane è a disagio con persone e altri cani o ha particolari necessità. L’educatore cinofilo si riserva la possibilità di non far partecipare il cane con problemi di socializzazione tali da compromettere il regolare svolgimento dell’attività.

PER PARTECIPARE È NECESSARIO CHE:

  • il cane goda di buona salute
  • il cane non sia nella fase di estro

Ci si può prenotare fino alle 14.00 del 18/6/2016. Contattaci o scarica la Scheda Tecnica

Leave a Comment