Escursione alla Valle delle Cento Cascate

DSC_0011Valle delle Cento Cascate è un angolo particolarmente spettacolare e suggestivo del Parco Nazionale del Gran Sasso-Monti della Laga. E’ situata ai piedi del Monte Gorzano (2.458 m., la vetta più alta del massiccio della Laga), sopra al borgo di Cesacastina (1.140 m. slm.), piccola frazione del comune di Crognaleto. La Valle prende il nome dalle decine di cascate e cascatelle che il torrente Fosso dell’Acero, ricchissimo di acque, soprattutto nel periodo tardo-primaverile, alimenta nella2014-08-15 14.47.15 sua vorticosa discesa tra boschi di faggi secolari, ricchi pascoli e giganteschi lastroni di arenaria, sotto l’austero sguardo delle vette del Corno Grande (2.912 m., la cima più alta degli Appennini) e del Pizzo di Intermesoli (2.635 m.), che sembrano sorvegliare dall’alto il regolare procedere degli eventi. A fine primavera-inizio estate il percorso, che porta ai 1.759 m. dell’Anfiteatro delle Cento Fonti, è punteggiato da stupendi fiori selvatici d’altura, tra cui diverse specie di orchidee.

L’escursione si svolge su un percorso che non presenta difficoltà tecniche né pericoli purché si resti sempre nel sentiero facile e molto evidente. Adatto a ragazzi dai 10 anni in su con ottima preparazione escursionistica.


Data: 28 maggio 2017

Guida: l’escursione è condotta dalla guida di Abruzzo Mountains Wild – Accompagnatore di Media Montagna (Collegio Guide Alpine Abruzzo) Ferdinando Lattanzi

Luogo e Ora dell’incontro:

  • Per chi parte da L’Aquila: parcheggio Meridiana ore 8.30
  • Per tutti gli altri: Aprati (TE) ore 9.30 di fronte distributore di benzina sulla S.S. 80 (è possibile concordare altri luoghi d’appuntamento chiamando la guida)

Fine escursione e di tutte le attività: ore 15.00 alle macchine

Costo escursione:  15,00 a persona

Per partecipare è necessaria la prenotazione. Se vuoi partecipare a questa iniziativa contattaci


Aspetti tecnici

per maggiori informazioni contattare la guida Ferdinando Lattanzi 3292521060

Difficoltà: E (media difficoltà)

Dislivello: 450 m   

Durata: 4 ore escluse le soste

Pranzo: al sacco

centofonti 1Abbigliamento consigliato: Vestirsi a cipolla cioè a strati sovrapposti (giacca impermeabile, magari anti-vento; un pile pesante e uno di medio spessore; una maglietta; pantaloni lunghi – lasciate perdere jeans: sono pesanti, se si bagnano si inzuppano come spugne e non aiutano il movimento; calze da trekking; scarponi con suole a carrarmato – il percorso ha una geologia di arenaria e quando si bagna diventa scivolosissimo. Importantissimo: se gli scarponi sono nuovi indossateli almeno il giorno prima per ammorbidirli un po’, se non li indossate da più di un anno, lasciateli stare, acquistatene di nuovi perché alla prima camminata la suola si scollerà –; berretto;). A causa dell’argilla che costituisce il fondo del sentiero troveremo sicuramente dei tratti fangosi, sono, quindi, obbligatori gli scarponcini da trekking e i bastoncini (li forniamo noi a chi non li ha).


Informazioni utili

L’escursione si svolge su un percorso che non presenta difficoltcentofonti 3à tecniche né pericoli purché si resti sempre sul sentiero facile e molto evidente, purtroppo nonostante le raccomandazioni spesso gli escursionisti, attratti dalla suggestione dell’acqua, si avvicinano imprudentemente al torrente che spesso non perdona questa disattenzione. Il letto del torrente è costituito da arenaria, una roccia morbida che l’erosione dell’acqua rende estremamente scivolosa tanto che l’imprudenza di alcuni frequentatori ha fatto si che in questo luogo negli ultimi 11 anni ci sono state 9 vittime oltre a svariati incidenti con traumi.

Per questo motivo è necessario che i partecipanti seguano con attenzione le indicazioni e i suggerimenti della guida.

Il programma potrà essere modificato o interrotto dalla guida per il livello tecnico insufficiente dei partecipanti o per ragioni metereologiche. La guida si riserva il diritto di escludere dalla partecipazione chi non ha prenotato o chi non adeguatamente equipaggiato o tecnicamente preparato.

Le escursioni di Abruzzo Mountains Wild sono guidate da Accompagnatori di M. Montagna iscritti al Collegio delle Guide Alpine dell’Abruzzo

 

Leave a Comment