Escursione al Rif. Sebastiani, con la Guida e con l’Autore

foto3_bisPer martedì 16 agosto 2016 vi proponiamo una bellissima escursione dai Piani di Pezza al Rif. Vincenzo Sebastiani, in occasione della presentazione della nuova guida di Stefano Ardito dei Sentieri nel Parco Sirente-Velino, edita da ITER. Da Capo Pezza (1.534 metri s.l.m.) attraverseremo la faggeta della Valle Cerchiata per poi risalire lo Iaccetto di Pezza, fino a raggiungere il Colle dell’Orso, dove il panorama spazia finofoto guida_ok alle vetta dei monti Cafornia e Velino e al Vallone di Teve. Seguiremo il sentiero che percorre longitudinalmente l’ampio circo glaciale, quasi sempre alla stessa quota e giunge al Rif. Sebastiani (2.102 metri s.l.m.), offrendo durante il cammino splendidi panorami (Sentiero n. 1). Alle ore 13.30, presso il rifugio, è prevista la presentazione della guida da parte dell’autore. Conosceremo quindi la proverbiale ospitalità di Eleonora e degli altri gestori e chi vorrà potrà apprezzare la gustosa cucina del Rifugio. Alle ore 15.30 circa riprenderemo il cammino lungo un sentiero più diretto che ci condurrà nuovamente al punto di partenza (Sentiero n. 1a).

Per prenotarsi e per avere informazioni più dettagliate contattateci e scaricate la Scheda_Tecnica dell’escursione.

Qualche notizia sul Rifugio Vincenzo Sebastani
Il primo rifugio del massiccio del Velino viene inaugurato dalla sezione di Roma del CAI nel 1922. Viene dedicato all’alpinista e ingegnererifugio Vincenzo Sebastiani, caduto nella Grande Guerra, che ne aveva proposto la costruzione. Questa confortevole struttura sorge a 2102 metri di quota, poco a monte del Colletto di Pezza. È il rifugio più frequentato del Velino per la calda ospitalità offerta e per il magnifico panorama. Incombono sul rifugio la vetta orientale del Costone e la Cimata di Puzzillo, verso est spicca la parete della vetta occidentale del Costone. Oltre il Piano di Pezza si alza il Sirente. Salendo verso il Costone appare il Corno Grande.
Attualmente la struttura dispone di 13 posti letto, è aperto in estate e in molti weekend del resto dell’anno. Informazioni al 368.279463 o su www.rifugiovincenzosebastiani.it.

Leave a Comment