L’Anello dell’acqua delle fate. Con carta e bussola sul monte Sirente

Tutti giovedi del mese di agosto ci addentremo su un sentiero quasi sconosciuto ma familiare per chi è pratico della zona di Ovindoli.
E’ misterioso per via dei suoi nomi e altrettanto spettacolare per i suoi scorci inaspettati. Fermandoci ogni tanto effettueremo dei piccoli laboratori per diventare più pratici con carte ed orientamento, dove metteremo alla prova i vostri sensi e le vostre abilità di escursionisti.

L’escursione avrà luogo nel Parco Sirente-Velino, e sarà un anello medio-facile, senza tratti ripidi. Passeremo dai verdi pascoli dell’altipiano, ai fitti boschi di faggio, quasi dimenticati dall’uomo, per sbucare poi su balconi rocciosi che conducono sulle vallette infinite del Sirente.20170524111137
Partiremo dai maneggi, dove si trova la sorgente Acqua delle fate (1360 m), per poi proseguire su una mulattiera che si addentra in bosco fitto, chiamato Valle del Mago. In questi boschi di faggio misti a radure, se ne avremo la fortuna, sarà possibile ammirare la presenza di fauna selvatica, come il cervo, frequentatore di queste alture dalla tarda primavera all’autunno. Passo dopo passo lasceremo dietro di noi un panorama ineguagliabile per morfologia, dai monti della Serra di Celano al gruppo mountuoso del Magnola fino alle vette che custodiscono gelosamente i Piani di Pezza. 20170524114238A quota 1700 m di altezza il sentiero esce dal bosco costeggiando un balcone roccioso a picco sulla Valle d’Arano, uno scorcio unico che apre i nostri sensi verso le aspre Gole di Celano e le lussureggianti pianure di antichi coltivi.
Poco dopo scenderemo dolcemente verso il Vallone dei Puzzilli, oggi zona strategica per pascolo di ovini che si insediano nell’area durante i mesi estivi. Lunghe vallate che richiamano silenziosamente la vetta del Sirente, si apriranno ai nostri occhi.

Dove aver pranzato scenderemo lentamente verso la valle d’Arano rientreremo alle macchine per le ore 16.30.


Data: 9-16-23-30 agosto 2018

Guida: l’escursione è condotta dalla guida di Abruzzo Mountains Wild – Accompagnatore di Media Montagna (Collegio Guide Alpine Abruzzo) Matteo Lorenzoni

Ora e luogo dell’appuntamento:  (Per concordare altri punti di incontro contattare direttamente la guida) ore 9 ad Ovindoli piazza S. Rocco da qui proseguiremo tutti insieme per raggiungere l’inizio del sentiero, dove lasceremo le macchine.

Fine  dell’attività: ore 16

Costo:  15,00 euro. sotto i 14 anni, 10 euro. Comprensivo di escursione guidata a cura di un Accompagnatore di Media Montagna/ Maestro di Escursionismo del Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo e copertura assicurativa per tutta la durata dell’evento ( Rct professionale).

Pranzo: al sacco

Per partecipare è necessaria la prenotazione. Se vuoi partecipare a questa iniziativa contattaci


Descrizione dell’escursione

Scarica la Scheda Tecnica

(per maggiori informazioni contattare la guida Matteo Lorenzoni 3397376105)

  • Difficoltà:E (escursionistico). Si Richiede un buon allenamento fisico. Dai 10 anni in su
  • Dislivello: circa 410 metri
  • Durata: circa 6h (escluse le soste)
  • Sviluppo: 8 km circa A/R

Abbigliamento e attrezzatura:

Si consiglia di indossare un abbigliamento comodo. È bene portarsi una giacca impermeabile, magari anti-vento e un pile di medio spessore o comunque uno strato caldo in caso di abbassamento temperature. Una T-shirt traspirante; possibilmente pantaloni lunghi; calze da trekking; scarpe da trekking (se nuovi consiglio di indossarli alcuni giorni prima mentre se non li usi da più di un anno, lascia perdere, alla prima camminata la suola si scolla!); un berretto per il sole e la crema solare. Inoltre, avrai bisogno di uno zaino comodo, con buoni spallacci, che non affatichi la schiena e che abbia la cintura per caricare i fianchi (uno zaino da escursionismo risponde perfettamente alle necessità); i bastoncini telescopici (o bacchette) sono utilissimi per la camminata; una borraccia o bottiglia da almeno un litro e mezzo. Pranzo al sacco, snack o frutta secca per il cammino. Utili la macchina fotografica e il binocolo.


Come partecipare

Dopo aver messo “parteciperò” all’evento, è obbligatorio prenotarsi via mail o telefonicamente contattando la Guida entro le 20 del giorno prima dell’escursione. 


Avvertenze

Il programma potrà essere modificato o interrotto dalla guida per il livello tecnico insufficiente dei partecipanti o per ragioni metereologiche. La guida si riserva il diritto di escludere dalla partecipazione chi non ha prenotato o chi non adeguatamente equipaggiato o tecnicamente preparato. L’escursione sarà annullata per cattive condizioni meteo e per mancanza numero minimo di partecipanti, N. 5.


Consigli utili

Per chi invece non volesse viaggiare da solo, fateci sapere da dove partite, organizziamo Car Sharing dividendo così le spese ed il tempo.


Segreteria@abruzzomountainswild.com
Matteo Lorenzoni   –  whatsup 3397376105  Guida AMW Team

 Le escursioni di Abruzzo Mountains Wild sono guidate da Accompagnatori di M. Montagna iscritti al Collegio delle Guide Alpine dell’Abruzzo