Educazione Ambientale

L’Educazione Ambientale (EA) è uno strumento fondamentale per sensibilizzare i cittadini a una maggiore responsabilità verso i problemi ambientali e alla consapevolezza della necessità di essere coinvolti nelle politiche di governo del territorio. L’EA non è semplice studio dell’ambiente naturale, ma deve promuovere cambiamenti negli atteggiamenti e nei comportamenti individuali e collettivi. È la disciplina che più di ogni altra si presta a uno studio e a un approfondimento “sul campo”. Per un efficace raggiungimento degli obiettivi educativi è fondamentale sviluppare attività a diretto contatto con l’ambiente. Quindi un compito imprescindibile a cui l’EA deve tendere, è un’educazione attenta a quello che avviene nel contesto territoriale di prossimità.

L’EA si è evoluta nel tempo, da un approccio iniziale prevalentemente incentrato sulla tutela della natura si è passati a una maggiore attenzione all’inquinamento, alle emergenze ambientali e alle dinamiche sociali ed economiche, per arrivare al più ampio concetto di Educazione allo Sviluppo Sostenibile.

L’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (ESS) non riguarda solo l’ambiente, ma anche l’economia (consumi, povertà, nord e sud del mondo) e la società (diritti, pace, salute, diversità culturali). L’ESS è un processo che dura per tutta la vita, che ha un approccio olistico e incoraggia l’uso della riflessione e del pensiero sistemico e non si limita all’apprendimento “formale”, ma si estende anche a quello non formale e informale, come necessari integratori per una completa azione di informazione che raggiunga tutti i cittadini. L’ESS tocca tutti gli aspetti della vita e i valori, al centro dei quali vi è il rispetto  per gli altri, inclusi quelli delle generazioni presente e future, per la diversità, per l’ambiente, per le risorse della Terra.

I temi principali dell’educazione ambientale sono:

  • l’inquinamento
  • la protezione degli animali
  • gli ecosistemi, gli habitat e le aree protette
  • la politica di gestione dei rifiuti
  • gli organismi geneticamente modificati
  • la gestione delle risorse energetiche (con particolare interesse alle fonti alternative di energia e alle rinnovabili)
  • altri ideali di sviluppo (sviluppo sostenibile o decrescita)
  • i mutamenti climatici

AMW e l’Educazione Ambientale

Abruzzo Mountains Wild A.s.d. ritiene che l’Educazione Ambientale sia uno strumento indispensabile per la riqualificazione del territorio montano e non solo, e per questo, grazie ai suoi esperti, propone numerosi progetti rivolti alle scuole ma anche ai cittadini. L’obiettivo che AMW si propone di raggiungere attraverso l’EA è quello di orientare i cittadini a una maggiore sensibilizzazione e a un miglior rapporto con la montagna, con speciale riguardo per i parchi situati nel territorio della regione; destinatari dei nostri progetti possono quindi essere considerati tutti coloro che, per vari interessi e motivazioni, si recano in montagna o vogliono avvicinarsi all’ambiente di montagna.

Inviaci una mail per conoscere le nostre proposte